ASSAGGIARE LA CUCINA CUBANA MI RENDE FELICE! A SORPRESA E’ STATO FESTEGGIATO IL MIO COMPLEANNO!

20150625_222357[1]Mi piace assaggiare la cucina etnica, conoscere nuovi sapori, godermi nuove atmosfere ….
La cucina dell’America Latina è quella che preferisco e, dopo aver mangiato messicano, brasiliano e venezuelano, sono andata con i miei 11201196_10207088936492464_6649269450891001008_namici ed il mio amore a mangiare in un locale cubano.
Il cibo mi è piaciuto moltissimo e l’ho condiviso con la compagnia giusta, con persone con cui non ci si annoia mai.

Per ricordarmi di questa serata mi sono fatta scattare delle foto da Claudio, Emanuela e Filippo, 20150625_215549[1]che ho fotografato a mia volta.

(Le fotografie più belle sono quelle di Claudio Fornas).

20150625_215741[1]

20150625_220809[1]

11206130_10207089641870098_2686716491426875818_n

10953161_10207089644790171_8006313105467321987_n

20150625_215540[1] A mezzanotte un amico, venuto a conoscenza della data del mio compleanno, è tornato dalla cucina con una tortina e delle candeline per festeggiarlo, è stato un gesto veramente carino.

Festeggiare a sorpresa il mio compleanno dal cubano mi rende felice!
10501754_10207089643870148_7329756235603829031_n

ESSERE INVITATA A CENA DALLA FLOR MI RENDE FELICE!

20150618_201309[1]

Flor , io , Patrizia

Per festeggiare la fine dell’anno scolastico la mia collega/amica di Spagnolo ha invitato me e la collega/amica di Inglese a cena a casa sua. Abbiamo mangiato immerse nel verde e ci siamo riprese dallo stress della sorveglianza alla seconda prova dell’esame di maturità. Durante questo anno scolastico che sta per concludersi ho lavorato benissimo, in un clima di collaborazione e sinergia.
Tra pochi giorni saremo in vacanza ma per il momento ci siamo godute una serata rilassante lontane dai pensieri della vita quotidiana.

Cenare  a casa della Flor mi rende felice!

20150618_201626[1]

Flor e Patrizia

20150618_201816[1]

Io e Patrizia

20150618_201820[1]

Io e Patrizia

FESTEGGIARE LA FESTA DELLA REPUBBLICA PASSEGGIANDO SULL’ARGINE E CENANDO CON UN GRUPPO DI ARTISTI MI RENDE FELICE!

11148716_10206887453095505_3854595238649977234_n

Foto scattata da Claudio Fornas Pittore

2015-06-02 17.29.35 La festa della Repubblica italiana è la festa della Democrazia e della libertà e come tale va festeggiata.

Con un gruppo di amici abbiamo trascorso il pomeriggio passeggiando sull’argine e godendoci la campagna.

Abbiamo proseguito i festeggiamenti a casa del pittore Claudio Fornas che ci ha mostrato il suo studio ed alcune opere sue e di altri artisti.

Frequentare queste persone mi dà un senso di libertà oltre che di felicità perché sono tranquille, rilassate, creative, originali … proprio un bel gruppo.

Trascorrere la festa della Repubblica con gli amici artisti mi rende felice!
2015-06-02 17.28.58 2015-06-02 17.29.37 2015-06-02 17.36.00

11108197_10206887458655644_1802410309546432215_n11061321_10206882951222961_5179658283175915640_o 11312637_10206882949662922_4998767936195679101_o 11357341_10206882950102933_7240696167561501107_o

ANDARE ALL’INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA “REMEMBER ME” MI RENDE FELICE!

20150522_195803[1]Ieri sera sono andata all’inaugurazione della mostra di Silvio Fiorenzo “Remember Me” nel centro di Padova.

Con  una comitiva di artisti: pittori, musicisti, scrittori, attori …. ed insegnanti (ovviamente) ho apprezzato dei quadri originali che 20150522_195351[1]rappresentano delle riproduzioni di opere famose in bianco e nero in cui sono stati inseriti dei fumetti colorati.
Due componenti della comitiva hanno avvicinato Silvio Fiorenzo ed hanno scoperto che è un siciliano/milanese molto disponibile che adesso vive in 20150522_195341[1]Portogallo.

La serata è proseguita in pizzeria tra le barzellette di Phil e le interpretazioni  del Job Act di Matilde.

Andare 20150522_195334[1]all’inaugurazione della mostra “Remember me” mi rende felice!

ANDARE ALLA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DELL’AMICA SOFIA TISATO MI RENDE FELICE!

20150515_205447[1] Ieri sera ho partecipato alla presentazione del libro della mia amica Sofia Tisato su Orlando Tisato un artista geniale ed originale la cui vita è stata ricca di aneddoti ed esperienze vissute in 3 continenti.
20150515_203017[1]
La presentazione è avvenuta nella bellissima Villa Valmarana Grimani a Noventa Padovana in una sala piena di affreschi affollatissima. Il libro è stato accolto con molto calore perché Orlano Tisato era un personaggio molto conosciuto e molto amato.
20150515_221024[2] Sofia ha impiegato 3 anni per scrivere questo libro, viaggiando molto per raggiungere quei luoghi dove lo zio è vissuto e raccogliere le testimonianze del suo passaggio.
Durante la presentazione sono state esposte alcune delle sue opere, molte delle quali sono in giro per il mondo, ed è stato mostrato un filmato in cui l’artista parlava e cantava sulle rive dei fiumi dove ha 20150515_203257[2]trascorso la sua infanzia.

Orlando Tisato ha creato quadri  polimaterici, ma anche affreschi, dipinti, sculture, oggetti vari, era un uomo molto eclettico.

Sofia Tisato ha raccontato alla platea i suoi ricordi di bambina che non vedeva l’ora di trascorrere del tempo con questo zio particolare che per lei ha sempre rappresentato la libertà.

Finita la presentazione ho atteso davanti ad un rinfresco, da me molto gradito, che la scrittrice si liberasse dagli avventori che 20150516_081121[1]volevano congratularsi con lei per chiederle l’autografo. Quando si è liberata mi ha fatto una dedica molto pertinente! :D20150516_081112[1]

Andare alla presentazione del libro dell’amica Sofia Tisato mi rende felice!