POTER FARE I COMPLIMENTI A SIMONA ATZORI MI RENDE FELICE!

#SIMONAATZORI
FOTO DI SOFIA TISATO

Ieri sera, mentre stavo cenando con delle amiche in un ristorante che propone cucina siciliana, ho notato che in un tavolo vicino al mio stava cenando la bravissima ballerina Simona Atzori. Ho visto ballare questa danzatrice in vari programmi televisivi ed ho sempre desiderato poterle fare i complimenti. Così dopo cena mi sono avvicinata a lei, le ho detto che è bravissima e le ho chiesto di fare una foto insieme per ricordo. La ballerina ha acconsentito dimostrando di essere molto gentile e disponibile. Fare una foto con Simona Atzori mi rende felice!

ANDARE AL VINTAGE FESTIVAL DI PADOVA MI RENDE FELICE! HO VISTO ANCHE IL CONCERTO DI MORGAN!

Domenica si è concluso il Vintage Festival di Padova, manifestazione che con le mie amiche ho potuto visitare solo l’ultimo giorno.

Ha chiuso il festival Morgan che si è esibito nel centro della città presso il Caffè Pedrocchi. Ad essere sincera sono riuscita a vedere solo parte del concerto perché non ho potuto fare tardi, dato che lunedì si è riaperta la scuola e sono dovuta andare a dormire presto.

Mi sarebbe piaciuto riprendere Morgan ma ero troppo distante dal palco, sono riuscita solamente a scattare qualche fotografia.

Distante dal palco ho perso colpi? …….

Non ho detto tutta la verità: tra la visita all’esposizione vintage ed il concerto c’è stata una abbondantissima cena al messicano che mi ha messa KO.

Concerto di Morgan al vintage festival

Vitae festival 2014

20140914_194414[1]

20140914_194707[1]

20140914_194933[1]

20140914_194945[1]

20140914_195442[1]

20140914_195609[1]

20140914_200037[1]

20140914_204303[1]

20140914_200749[1]

ESSERE NOMINATA PER UN INCARICO ANNUALE MI RENDE FELICE!

ForLAVOROtunatamente anche quest’anno ho ricevuto una nomina annuale dal provveditorato fino al 30 giugno, questo significa che continuerò ad insegnare.

Quello che sta per iniziare è il mio quarto anno di insegnamento e ormai ho imparato diversi trucchi del mestiere, non sono più una novellina, ho acquisito una certa esperienza.

Non so se le promesse di Renzi di trasformare noi insegnati precari in insegnanti di ruolo si tradurranno in realtà, ma nel frattempo gioisco per il presente che mi offre l’occasione di lavorare fino al 30 giugno.

Ricevere un incarico annuale mi rende felice!

IMPARARE AD USARE GLI HASHTAG MI RENDE FELICE!

hasht

Era un po’ di tempo che sentivo parlare degli hashtag e di essi mi ero fatta un’idea vaga, credevo che indicassero le parole precedute dal cancelletto # che si trovano su twitter.

Mi sono informata sull’argomento ed ho imparato che sono delle categorie personalizzate che tutti noi possiamo creare su facebook, google+ e twitter facendo precedere alla parola che vogliamo categorizzare il simbolo # senza lasciare spazi. In questo modo per chi cerca determinati argomenti è più facile trovare le nostre pagine web. A fronte di questa  scoperta condividerò questo post sulla pagina facebook del blog della felicità utilizzando questo hashtag #felicità.

Imparare ad usare gli hashtag mi rende felice!

P. S. da quello che ho capito però gli hashtag si devono utilizzare solo su contenuti pubblici per problemi di privacy.

Featured Image -- 1296

Tanti auguri cara Peggy!

Trutzy:

Forme d’arte ci ricorda il compleanno di Peggy Guggenheim.

Originally posted on forme d'arte:

« Si è sempre dato per scontato che Venezia è la città ideale per una luna di miele ma non solo, ma è un grave errore:
vivere a Venezia, o semplicemente visitarla, significa innamorarsene e nel cuore non resta più posto per altro. »
(Peggy Guggenheim)

Uno dei luoghi più affascinanti che ho visitato è la casa di Peggy Guggenheim a Venezia (su cui vi consiglio questo articolo di Trutzy). Si respira tutta la sua appassionata esistenza legata al mondo dell’arte. Si riesce a sentire ancora il profumo dei colori che Pollock e altri artisti avevano usato lì. Si riconosce un affetto inestimabile nei confronti delle opere oltre che degli artisti che solo alla Casa Museo Boschi di Stefano ho potuto percepire.

Nasceva il 26 agosto del 1898 a New York la donna eclettica, collezionista e mecenate, che con fiuto, coraggio e lungimiranza, ha profondamente segnato la…

View original 45 altre parole

OSPITARE LE AMICHE PADOVANE PER MOSTRARE LORO L’ALTA TUSCIA MI RENDE FELICE!

Ieri sono partite per Padova le amiche che ho ospitato per qualche giorno nei luoghi dove sono cresciuta, presto le raggiungerò ma mi voglio godere ancora un po’ questi posti.

Le “Padovane”, così le ho presentate a tutte le persone che ho incontrato, sono arrivate il 17 Agosto all’ora di pranzo, giusto il tempo di mangiare un piatto di pasta e siamo andate a fare un tuffo al lago di Bolsena sulla spiaggia di Grotte di Castro. A cena le ho portate alla sagra degli gnocchi a San Lorenzo Nuovo e poi all’ultima serata del Rock & Birra ad Acquapendente. Il 18 Mattina siamo andate a vedere il bellissimo parco archeologico di Vulci.

20140818_102719

20140818_113613
20140818_115509Abbiamo scoperto che in mezzo al parco si trova il laghetto del Pellicone dove sono state girate le memorabili scene dei film “Non ci resta che piangere”  e “Tre uomini ed una gamba”.

20140818_123540

20140818_124239
Dopo una cena a base di pesce in un agriturismi di Acquapendente
20140816_212518
le ho portate a visitare Torre Alfina e a passeggiare sotto le mura del magnifico castello che sovrasta la zona.

Il 19 mattina siamo andate al lago di Bolsena sulla spiaggia di Bisenzio, abbiamo pranzato a Gradoli e siamo andate a visitare Bolsena.
20140819_152333

Dopo un giro sul lungolago  ho accompagnate le mie amiche a visitare la chiesa di Santa Cristina dove è avvenuto il miracolo del Corpus Domini, lì abbiamo ammirato le pietre sporche del famoso sangue e le catacombe in cui è sepolta la Santa.

Siamo tornate a casa per cena, dopo mangiato io sono andata a riposarmi mentre le “Padovane” sono uscite a visitare Castel Giorgio il paese di origine delle Rohrwacher.

Nella mattinata del 20 agosto abbiamo preso un vaporetto da Bolsena e siamo andate a visitare l’isola Bisentina e ci siamo trovate davanti a dei paesaggi fantastici.

20140820_112905
20140820_113450

20140820_120034

20140820_122736
Nel pomeriggio siamo andate a fare il bagno sulla spiaggia di Gradoli detta Cetosa.

20140820_190538

20140820_190806
Il 21 lo abbiamo dedicato interamente ad Acquapendente. Le ho accompagnate a visitare la Basilica del Santo Sepolcro contenente, nell’antichissima cripta, la riproduzione in scala del tempio di Gerusalemme fatta dai primi crociati di ritorno dalla terra santa, in cui sono conservate delle pietre macchiate con il sangue di Cristo durante la via crucis. Ho fatto visitare loro il teatro Boni e tutto il centro storico del paese. Nel pomeriggio siamo andate al museo civico della città a vedere la personale di Michele Panfoli un artista contemporaneo molto apprezzato. Dopo aver mangiato i piatti tipici contadini alla Festa contadina, sempre ad Acquapendente, abbiamo partecipato alla retrospettiva di Giulio Bartolomeni, apprezzato pittore e disegnatore di manifesti del cinema.
La Tuscia ha dei veri tesori dal punto di vista storico e naturalistico ma non vengono abbastanza valorizzati, purtroppo è stata abolita la Soprintendenza dei beni archeologici dell’Etruria Meridionale e il territorio degli etruschi rischia di essere lasciato in secondo piano.
Le Padovane sono tornate in Veneto con gli occhi pieni di bellezza e con la tristezza per la poca valorizzazione di questi luoghi.

GUIDA PRATICA PER NON IMPAZZIRE IN TEMPO DI CRISI!!!!

Free Animals, Loved & Respected

Sustainable Development

speraben

il blog di angelo orlando meloni

agenda19892010

The value of those societies in which the capitalist mode of production prevails, present itself as "an immense accumulation of commodities", its unit being a single commodity --- Karl Marx

Giorgio Pesti

Ciò che è ancora inconsumabile

Ap7 Yoga

Associazione Culturale Paganora 7

ludmill@nte

" Per sentire e sognare in pace, bisogna spegner la luce della ragione... almeno per un po'. "

#DIY ITALIA

Crea con stile

Libero il verso

#Poesia & #Fotografia. Un #BLOB di Rosario Pinto

libri e dintorni

dalla carta al web

amatestessa

Il benessere prima di tutto!

fotografia najwidoczniej realna

Wszystko, co nie pozwala przejść obojętnie...

Sguardi laterali e Opinionismo 2.0

a cura di Amor et Omnia

temigraffiti

Le parole non sempre servono..

Vanerpaddel

Kayaks and things about paddling

Articoliliberi

«Lei è mai stato sposato Fontaine?». «Certo, una volta, anni fa. Ma non siamo qui per parlare di questo».

MonkeyWorks Illustration

Illustration & Drawing Blog from Dave Mottram

Ispirazioni metropolitane

Osserva tutto ciò che il mondo ti regala

Shock Anafilattico

Prove tecniche di gattosità

Hotel del Disinganno

Et in arcadia ego

maria rosaria

"L'esistenza è uno spazio che ci hanno regalato e che dobbiamo riempire di senso, sempre e comunque"

PATHOS ANTINOMIA

TEATRO CULTURA ARTE STORIA MUSICA ... e quant'altro ...

La Tana

" Ama il prossimo tuo come te stesso ". Perché pretendere da me tanto cinismo?

miminmoi

leggimi

sendreacristina

artista a verolanuova

crampi2

Contrazioni più o meno piacevoli provocate da cose lette, viste, ascoltate...

il mio tempo sospeso

letture ed altri pensieri

Parole Infinite

Articoli, commenti, considerazioni su libri, film e molto altro. Una Community della parola.....

lurlodimunch

This WordPress.com site is the bee's knees

diario di un 35N

idee e opinioni della mia quotidianità

Ukiyo-e

Stampe artistiche giapponesi

Marco Milone

Sito personale dello scrittore Marco Milone

winners don't use blogs

musica, immagini, cinema

WRIPAINTER's Blog dal 2006

Italian Poetry and Painting

poesiaspontanea

improvvisazioni di poesia

CULTURA SALENTINA

Rivista di pensiero e cultura meridionale

Controvento

Quando conoscevamo le risposte ci hanno cambiato le domande

appuntidivita

In viaggio alla ricerca dell'essenziale

WE BLOG !

"Shake&Share your ideas"

Cap's Blog

La musica ha inizio dove finiscono le parole

Anthea the Charis

“ È tutta colpa della luna, quando si avvicina troppo alla terra fa impazzire tutti"

Diario di un creativo per bene

Volevo fare il creativo. Ora raccolgo idee altrui.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 149 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: